Sabato, 25 Novembre 2017

Gli Ometti

Quante volte vi capita percorrendo un sentiero di incontrare una piccola torre di sassi. Si chiamano “ometti”. Ma a cosa servono gli ometti? Sono dei segnali importantissimi quando i bolli bianchi e rossi dei sentieri, non sono visibili o non possono essere apposti, in estate come in inverno. Segnali che hanno indicato la giusta via a migliaia di persone quando erano indecisi sul percorso da seguire, veri e propri segnali salvavita.

In Nepal per esempio aggiungere una pietra ad un ometto è un augurio e buon auspicio di poterci tornare. In certi paesi desertici possono indicare la presenza di acqua.

Sulle cime gli ometti possono anche ospitare il libro di vetta, custodito in scatole zincate. Quei libri di vetta che noi spesso firmiamo a ricordo del nostro passaggio e spesso leggiamo nella speranza di trovare la traccia del passaggio di qualcuno che magari conosciamo.

Questi piccoli mucchietti di sassi nella loro semplicità e umiltà hanno e devono avere sempre tutto il nostro rispetto.

Dunque un appello: non distruggere gli ometti ma, soprattutto, non ne costruire a caso solo perché è rilassante e divertente farlo.

Elenco Prossimi eventi

Nessun evento

Cerca